X Capitolo

Elezione nuova Madre Generale

 

 

                                                         madre piccola

Madre Graziella Benghini, nuova superiora

 

 Le Salesiane Oblate del Sacro Cuore, fondate a Bova (RC) nel 1933 da Mons. Giuseppe Cognata, vescovo salesiano, hanno celebrato a Tivoli nella Casa Generalizia, il X Capitolo Generale (1-18 luglio) dal tema: “Sui passi di mons. G. Cognata per dare nuovo slancio al carisma oblativo con fede, carità e servizio apostolico”.

   Il 16 luglio, festa della Beata Maria Vergine del Carmelo, è stata eletta la nuova Superiora Generale, suor Graziella Benghini, che ha ricevuto il testimone da Madre Carmelina Mosca, già superiora per ben 4 sessenni.

   L’elezione della Superiora Generale è stata presieduta da Padre Silvano Porta, omv, Vicario Episcopale per la vita religiosa e delegato del Vescovo S. E. Mons. Mauro Parmeggiani, Ordinario della diocesi di Tivoli.

   Le Salesiane Oblate del Sacro Cuore, commosse e grate, ringraziano la Madre uscente per i ventiquattro anni di amorosa e costante guida, e presentano il loro devoto omaggio fililiale alla nuova Madre: Ad multos annos!

     Sr Graziella Benghini nuova Madre Generale delle Salesiane Oblate del Sacro Cuore    (ANS – Tivoli) – Le Salesiane Oblate del Sacro Cuore di Gesù, VIII gruppo della FamigliaImage0003  Salesiana, riunite nel loro X Capitolo Generale, hanno eletto martedì scorso, 16 luglio, la nuova Madre Generale: è sr Graziella Maria Benghini, finora Segretaria Generale. “Sui passi di mons. Cognata per dare un nuovo slancio al carisma oblativo con Fede, Carità e Spirito di Servizio” è stato il motto che ha guidato le Salesiane Oblate del Sacro Cuore di Gesù (SOSC) nei lavori del Capitolo. L’assise, che si è svolta a Tivoli, nella Casa Generalizia dell’Istituto, era stata preceduta da una settimana di esercizi spirituali e si è aperta ufficialmente il 1° luglio scorso, alla presenza del vescovo diocesano, mons. Mauro Parmeggiani. Nel corso dei lavori le SOSC hanno ricevuto anche la visita di Don Pascual Chávez, Rettor Maggiore, e del suo Vicario, don Adriano Bregolin. Oggi, 18 luglio, è l’ultimo giorno del Capitolo.


Le 27 capitolari SOSC hanno anche eletto gli altri componenti del Consiglio Generale. Sono:     Sr Maria Antonietta Sicari, riconfermata nel ruolo di Vicaria;     Sr Carmelina Francesca Mosca, finora Madre Generale, eletta 1ª Consigliera;     Sr Marta Dei, 2ª Consigliera;Sr Maria Rita Rocchi, 3ª consigliera.   Ricevuta la comunicazione delle avvenute elezioni, Don Chávez si è subito congratulato con le SOSC, e ha scritto loro: “mentre porgo gli auguri a Suor Graziella Benghini di un sereno e fecondo ministero al servizio dell’animazione e governo dell’Istituto, assicuro il mio ricordo nella preghiera”. Fondate nel 1933 dal salesiano mons. Giuseppe Cognata, le SOSC sono una Congregazione di vita attiva con fine missionario. Si dedicano soprattutto all’educazione dell’infanzia nella scuola materna e alla formazione della gioventù, con particolare riguardo all’istruzione catechistica e all’assistenza ai gruppi giovanili in collaborazione con i parroci. Attualmente sono presenti in Italia, in Bolivia e nel Perù e contano circa 200 sorelle.   Pubblicato il 18/07/2013   Image0002